Non compratelo.

“Le cose importanti da ricordare sono i dettagli, i dettagli rendono la storia credibile. Questa particolare storia si svolge in un cesso pubblico, perciò devi conoscere tutto di quel cesso pubblico. Devi sapere se c’erano gli asciugamani di carta oppure il getto di aria calda, devi sapere se i pisciatoi avevano le porte oppure no, devi sapere se c’era il sapone liquido o quella schifosissima polvere rosa che si usava al liceo, ricordi? Devi sapere se c’era o no l’acqua calda, se c’era puzza, se qualche pezzo di stronzo schifoso bastardo figlio di puttana aveva schizzato di diarrea una delle tazze. Devi sapere tutto quello che riguarda quel cesso, capito?”

20hzkm

Un’altra cosa importante da ricordare è di non comprare mai uno spazzolino puliscicesso pulisci water, da Ikea.

Vi chiederete, ne son certa, quale sia il motivo che mi ha fatto giungere a questa conclusione.

LE VITI!

‘sti svedesi non riescono a fare un cazzo niente senza aggiungere qualche vitarella qui e là.

Ebbene, la vitarella dello scopettino non avvita un bel niente, buchi non ce ne sono e la spazzoletta si stacca di continuo dal suo manico.

Mi pare quindi un ottimo motivo per lanciare una propaganda di boicottaggio contro questo prodotto Ikea.

wpid-20150314_212308-1.jpg

I 9 euro e rotti spesi peggio

Eventi funesti

wpid-20150303_155723-1.jpg

Il Gazometro, il mio totem

Spero vi piaccia questa mia foto.

Lo spero proprio anche perché chissà se sopravviverò ad un evento terribile che mi è successo ieri.

In realtà l”ho provocato proprio io, per colpa della mia solita superficialità.

Non pensavo potesse essere un evento portatore di disgrazie, ma tant’è.

HO TOLTO VOLONTARIAMENTE DAL POLSO, CON UN TAGLIO DI FORBICI, I BRACCIALETTI BRASILIANI PORTAFORTUNA

Avrei dovuto attendere si staccassero da soli e tutti i miei sogni si sarebbero realizzati.

Erano più o meno fatti così

41o3fnx-mZL

Se qualcuno tra i miei lettori è a conoscenza di casi in cui si sopravvive al funesto evento, avrei il piacere di raccogliere la testimonianza.

Tanti auguri a me

405118_4903104300634_1665566896_n

foto di 2 anni fa

36 anni e non dimostrarli……

No, vabbe’, sono 46…….

Sto repentinamente invecchiando…..

Sto rotolando verso i 50……

I minuti passati davanti allo specchio a truccarmi stanno aumentando…..

Google mi apre continuamente finestre nelle quali mi suggerisce creme antirughe [nonostante il fattore ereditario sia dalla mia parte]……..

Vabbe’, festeggiamo sorseggiando un bella bevanda calda……

wpid-http%3a%2f%2f40.media_.tumblr.com%2f706ac016a11162cf110b49f340486cd8%2ftumblr_njfffhm5fr1rn7bzro1_1280.jpg

foto di oggi