Avevo dimenticato di inserire il titolo titoloso

QUESTO POST PARTECIPA AL IV CONCORSO YSINGRINUS D’AUTORE

Non avevo assolutamente idea di che ora fosse, forse le 4.00 o le 5,00 del mattino.

In realtà ai fini di quello che voglio raccontarvi c’entra davvero poco ma non so perché mi sono risvegliato con il pensiero di dover condividere con voi l’ora, oltre che il mio sogno*.

Ero cafone nel mio sogno, molto cafone, forse anche più cafone di Reuben Tishkoff in “Ocean’s eleven”.

screenshot_2015-12-17-09-47-15-1.png

La mia cafonaggine mi portò a riflettere che forse era arrivato il momento di cambiare,forse**.

Mi diressi di corsa in un centro commerciale ed andai a comprare con urgenza un maglione che mi potesse rendere uguale agli altri, che mi permettesse di essere simile alla gente elegante.

815935090_40820.jpg

Una volta effettuato l’acquisto*** me ne andai a spasso per vedere altri negozi. Ad un certo punto mi sono imbattuto in questa scena….

img-20140331-wa0001.jpg

Non riuscivo più a riprendermi, ero frastornato, abbattuto, scompisciato****

Per fortuna al risveglio mi resi conto che era stato tutto un brutto sogno [forse]….

thriller-zombie-o

 

*Dannazione, non so inserire note altrimenti qui una ci sarebbe stata proprio bene.

**Dannazione, non so inserire note altrimenti qui una ci sarebbe stata proprio bene.

***Dannazione, non so inserire note altrimenti qui una ci sarebbe stata proprio bene.

****Dannazione, non so inserire note altrimenti qui una ci sarebbe stata proprio bene.

 

Ops!

Oggi entrando a casa mi ha accolto una puzza un cattivo odore che è arrivato diretto alla gola.

Troppo stanca per starlo a valutare sono andata a farmi un riposino.

Al risveglio c’era ancora, si era insinuato, non ne voleva sapere di uscire.

Al che è arrivato il sospetto: ‘NSIA MAI UNA FUGA DI GAS?

assicurazionegas

Mi decido a chiamare i pompieri [non so proprio perché non ho pensato all’italgas].

Arrivano in un quarto d’ora circa e la scena che mi si para davanti quando apro loro la porta è questa

224257445-a0d05c50-cfd8-44c6-b023-aaebc03f5a58

escluso il fuoco alle spalle

5 pompieri col volto coperto.

Il sospetto di essere arrivati a vuoto lo hanno avuto da subito, io ero tranquillamente a volto scoperto e con le infradito ai piedi. Loro coperti dalla testa ai piedi [se non sbaglio uno di loro aveva con se un’ascia].

Non nego di aver rischiato di ridere loro in faccia, ma d’altronde se ci fosse stata una fuga seria era giusto arrivare organizzati in quel modo.

Naturalmente non c’era nessuna fuga. L’odore proveniva dal cortile interno nel quale qualcuno aveva probabilmente usato una vernice troppo potente.

Come si dice? Tutto è bene quel che finisce bene.

e-lultimo-chiuda-la-porta

Cosa desidero di più ora? La pace nel mondo.

Con grande piacere vi annuncio che il concorso Ysingrinus d’autore è stato vinto da Rachelgazometro, che poi sarei io.

I concorrenti erano tanti e tutti meritevoli di vincere ma Ysingrinus ha scelto me che ho partecipato con questo disegno

ysingrinus0003

Pensare che avevo partecipato quasi per scherzo e mai, mai e poi mai avrei pensato potesse esserci un premio in gioco.

Cliccando sulla foto dell’immaginifico Ysingrinus troverete tutto il resoconto sulla vittoria e la foto dello splendido premio.

wpid-baffobassopiccolo-e1426878819116.jpg